Bonta’ di casa


Dopo tante foto di ristoranti, è arrivato il momento di rendere omaggio alla cucina di casa, nel vero senso della parola. Le vacanze (si fa per dire) di Pasqua sono l’occasione. Toccata e fuga sull’Isola, giusto il tempo di scambiarsi gli auguri e… gustare le prelibatezze introvabili altrove. Purtroppo il mio telefonino s’è scaricato e ho dovuto affidarmi ad un Samsung di fortuna con fotocamera VGA, troppo povera per rendere giustizia alla Burrida a sa casteddaia:

burrida.jpg

(gattuccio condito con salsa di noci, fegatini e buon aceto), alle frittelline di asparagi selvatici:

frit_asparagi.jpg

e al primo quarto di proceddu appena tagliato:

quarto_porcello.jpg

Raddoppio il giorno dopo a gustare la pasta ai ricci di mia suocera, troppo buona perchè una foto possa renderle onore, ma soprattutto troppo distratto io dal profumo per ricordarmi di prendere la macchina fotografica prima che fosse finita…

1 pensiero su “Bonta’ di casa

Lascia un commento