Huawei K3715 su Mac OS X ma senza Vodafone


Questo post doveva intitolarsi “viva la mamma” (la mia, ovviamente!), ma poi ho pensato che fosse meglio facilitare i motori di ricerca con un titolo pertinente.

Quest’anno, in vista delle ferie estive, la mia mamma mi ha regalato una Vodafone Mobile Card (nota anche come K3715 e, internamente all’azienda, E180).

vodafone_k3715.jpg

La chiavetta ha il software in dotazione per Windows e Mac OS X, che comprende device driver e utility di connessione. Per profondo amore verso le proprie SIM, il software fornito da Vodafone si accorge se sulla chiavetta e’ presente una scheda di un altro operatore e, molto gentilmente, offre come unica opzione quella di chiudere l’applicativo. Senza appello. Una rapida ricognizione sui file dell’applicativo mi convincono che non c’e’ molto da fare: quel controllo e’ fatto con parametri hardcoded sul binario e non esiste una via semplice per bypassare il problema.

Decido di non arrendermi, visto anche il valore del regalo. E scopro con piacere che la configurazione su Mac e’ davvero banale. Ecco gli step da eseguire:

1) installare driver e applicazione forniti con la chiavetta. Nella confezione non e’ presente alcun CD di installazione, ma il software necessario e’ presente all’interno della chiavetta stessa, che viene riconosciuta e montata come unita’ di storage USB

2) dimenticarsi del software Vodafone Mobile Connect (!)

3) aprire le impostazioni di rete nelle preferenze di sistema. Selezionare la scheda di rete HUAWEI MOBILE.

huawei_1.png

4) selezionare le impostazioni avanzate (pulsante in basso a destra) ed sul pannello selezionare il modem vendor GENERIC, modello GPRS (GSM/3G) e l’APN dell’operatore in uso (nel mio caso, Telecom Italia Mobile, che ha APN ibox.tim.it)

huawei_2.png

5) chiudere le impostazioni avanzate e indicare come numero di telefono *99#

A questo punto la connessione attraverso la scheda Huawei K3715 e’ pronta ed attivabile dal pannello preferenze o, piu’ comodamente, dall’icona nella menubar:

huawei_3.png

Buon Ferragosto!

11 pensieri su “Huawei K3715 su Mac OS X ma senza Vodafone

  1. Cristian

    Grande Ste’, anche la vigilia di ferragosto!

    Aspettiamo il post del menΓΉ per la giornata di domani! hihihihihih!

    Ciao! πŸ˜€

  2. gerdavax Autore articolo

    Ciao Cristian!

    Il menu’ di oggi e’ per ora ignoto, sento parlare di maiale e parmigiana, ma potrebbero essere solo voci per depistare le mie indagini πŸ™‚

    Buon Ferragosto!

    Ciao!

  3. Carla

    Ciao!
    Volevo chiederti: hai provato a collegare questa chiavetta a un router?Mi chiedevo se Γ¨ possibile farlo..
    Scusa il disturbo..leggendo qua e lΓ  il tuo blog ho visto che ne sai di queste cose.. ho letto che nel 2006 hai fatto una cosa simile ma con una scheda pmcia della vodafone.. (http://www.gerdavax.it/mobile/connettivita-domestica-linksys-wrt54g3g/) Mi chiedevo se avevi provato a fare una cosa simile con questa tua nuova chiavetta πŸ™‚
    Saluti
    Carla

  4. Pierfausto

    Ciao, ho apprezzato molto questa miniguida, mi chiedevo come riuscire a controllare qualche altro parametro soprattutto per es. con TRE sarebbe bello poter essere sicuri che non faccia il roaming… hai idea di come fare?

  5. gerdavax Autore articolo

    @Carla: purtroppo no, non ho provato quanto mi chiedi. Sorry

    @Pierfausto: non ricordo se tra i comandi AT c’e’ qualcosa vincoli la navigazione alla registrazione sulla home network. Se non sbaglio, il LED sulla chiavetta dovrebbe dirti se sei in roaming oppure no. Purtroppo non ho una SIM 3 per fare le prove…

  6. Domenico

    Salve ho letto che hai usato il modem k3715 Vodafone con SIM di altro operatore (tim) su MEC e possibile anche su sistema vista se si come devo fare?grazie

I commenti sono chiusi.